Casa della memoria dell'emigrazione

Romania

Una fanfara per l'Imperatore
Dagli Archivi Nazionali della Contea di Vrancea e da uno studio di Cezar Cherciu, è emersa la storia del musicista emiliano Lucio Vecchi (1854-1930) trascritta da Catalina Bonciu della comunità emiliano-romagnola di Bucarest
Il teatro di Focsani in Vrancea
Le suore italiane della diocesi di Iasi
Emanoil Arhip racconta di quando i bambini cattolici della Casa Sf. Iosif erano aiutati dalle suore Campostrini, che oggi gestiscono due orfanotrofi a Tamaseni e Gheraesti.
L'ultimo italiano di Bicaz
La storia dei fratelli Eram, arrivati in Romania all'inizio del Novecento
Breve storia degli italiani in Romania
La famiglia di Emanoil Arhip, di origini modenesi, racconta una diaspora quasi sconosciuta
Azioni sul documento
Pubblicato il 05/01/2012 — ultima modifica 04/04/2014
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it